In tutto il mondo il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate, è riconosciuto come Go Skateboarding Day, la festa ufficiale dello skateboard.
L’idea iniziale nel 2003 era di prendersi un giorno di vacanza per dare la priorità allo skateboard:
iniziato come una semplice skateata tra amici la manifestazione si è ingrandìta e diffusa in tutte le più grosse città del mondo.
Con la scusa di mostrare il proprio amore per questo sport o stile di vita, ci si riappropria della città cercando di sensibilizzare l’opinione pubblica e le pubbliche amministrazioni per ottenere spazi, per raccogliere fondi e per fare vedere che lo skateboard non è un giocattolo da ragazzini.
Ad Arona, nel primo pomeriggio in shop, si sono incontrati circa 80 skaters, provenienti dalle provincie di Novara, Biella e Varese; la città è stata attraversata dal gruppo passando i principali punti di interesse degli skateboardes locali, una pacifica invasione della strada per farsi notare e per fare vedere che delle strutture adeguate incontrerebbero l’interesse di un folto gruppo di persone, che, come oggi andava dai 6 anni ai 36.

L’ Associazione Sportiva Dilettantistica Arona Skateboarding,  promotrice dello skateboard nella zona da diversi anni, si augura che questa bella giornata susciti interesse nell’Amministrazione Comunale e la voglia collaborare e buttare le basi per uno skatepark pubblico, presente in tutte le città come Arona, meta di turisti da tutto il mondo e punto d’incontro per gli abitanti dei paesi circostanti.

 

Questo è il comunicao ufficiale, ora in modo ufficioso vi diciamo …. abbiamo spaccatoooooooooooo!!!!!

Grazie di cuore a tutti i ragazzi che hanno partecipato, continuate così!!!! SUPPORT SKATE AND YOUR LOCAL BRIGADE!!!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *